Ciò che pensi di me è tuo ciò che credi di me è tuo ciò che ami di me è sempre tuo ciò che penso credo e amo di me è MIO!!

Ciò che pensi di me è tuo ciò che credi di me è tuo ciò che ami di me è sempre tuo ciò che penso credo e amo di me è MIO!!

panlaghettoforbiciCiò che pensi di me è tuo

Oggi ho letto un pensiero di Adele Venneri che dice:

Ciò che pensi di me è tuo
ciò che credi di me è tuo
ciò che ami di me è sempre tuo
ciò che penso credo e amo di me è MIO!!

Quanti pensieri, quante domande, quante emozioni!

Quante volte quello che vedono in noi non corrisponde con quello che siamo o che vediamo di noi stessi? Paure? Pesi? Ci conosciamo davvero a fondo? Ma amiamo veramente noi stessi? Come possiamo superare le nostre insicurezze? Perchè siamo succubi di quello che pensa la gente?

Sto capendo che ogni persona è miracolo ma spesso lo dimentica!

Sto capendo che ogni persona è dono ma non abbiamo tempo di ammirare!

Oggi vedo un commento di Adele Venneri che diceva testualmente:
tanti anni fa dissi a Claudia Raunville… grande insegnante di Metamedicina: sei la reincarnazione dell’amore puro. Lei mi guardo negli occhi e con un beato sorriso mi rispose…:si vede negli altri sempre quello che si è!!!

Poi abbiamo chattato un pò e, dopo aver letto una frase che poi mi ha spinto a “fissarla” qui mi ha detto:
Si Gianni io preferisco parlare sempre al singolare perchè non posso dire all’altro cosa fare…ma so che la mia esperienza può aiutare l’altro a ricordare chi è! Se l’altro non ricorda non è compito mio. Cristo e Myriam aiutavano gli altri ad amarsi..non dicevano loro cosa fare, questo, lo facevano attraverso lo SGUARDO. Uno sguardo pulito senza bisogni, uno sguardo che nasce da gli occhi dell’anima. Questa è l’iniziazione dell’ amore!

Quanta distanza tra vivere ed ESSERE!!! Ripartire da noi… ecco cosa auguro a me, a chi conosco e a chi capita qui: RI-NASCERE verso una consapevolezza più dettagliata e più armoniosa di noi stessi.

Allora perché non provare a fare in modo che i nostri occhi siano luminosi e trasparenti per permette di far vedere in nostro vero ESSERE, la nostra vera profondità? Questo desiderio di trasparenza, unita alla voglia di lasciar andare le nostre paure possa permettere a noi stessi e a chi vuole percepirci …. di vedere le stesse cose!

Meritiamo abbondanza!

Link utili: