Respirazione diaframmatica

Respirazione diaframmatica






Nel mezzo dello stress, fai un respiro profondoSentirai subito un senso di rilassamento, chiarezza e armonia». Una volta ho letto questa frase che racchiude interi libri sull’argomento. Purtroppo pochi sanno respirare correttamente e questo provoca tutta una serie di problematiche sia a livello fisico che psichico. Ecco i principale benefici nell’adottare una corretta respirazione:

  • usare anche la parte basse dei polmoni. Infatti respirando con il petto, come siamo abituati a fare, impediamo di far arrivare aria anche nella parte bassa dei polmoni con la conseguenza di non riuscire ad espellere i residui che si addensano proprio in basso.
  • apportare una quantità maggiore di ossigeno per poter meglio irrorare (con la circolazione sanguigna) tutto il corpo
  • permettere i piccoli movimenti della nostra colonna vertebrale che assicurano un auto-massaggio utile a prevenire dolori lombari
  • permettere di massaggiare i nostri organi interni tramite il muscolo diaframmatico aiutando la digestione ed il benessere stesso
  • abbassare la frequenza respiratoria
  • combattere stress, arrabbiature

Si insegna nel canto, nei corsi di dizione, in diversi sport, nelle arti marziali, nelle medicine alternative (olistiche), nella meditazione. Ormai i benefici sono tantissimi e anche la medicina tradizionale sta incominciando a valutarne l’importanza. Di seguito alcune benefici:

  • tonicità della pancia impedendo il ristagno dei grassi
  • aumento di apporto di sangue agli organi
  • il movimento può prevenire l’ernia iatale
  • stimolazione del timo e delle ghiandole surrenali con il beneficio indotto della migliore produzione di cortisolo (cortisono naturale)
  • migliora la motilità intestinale (per chi ha problemi di stipsi)

Ecco come applicare la tecnica della respirazione diaframmatica:

respirazionediaframmaticadiagramma

  • Siediti in una zona tranquilla (la posizione del loto non è necessaria).
  • Appoggia la mano destra sul tuo addome e la sinistra sul petto.
  • Inizia a respirare lentamente e con respiri profondi.
  • Controlla che la mano destra segua il movimento del tuo addome durante l’inspirazione e l’espirazione, mentre la mano sinistra rimane immobile così come il tuo petto.

Ti basteranno 5-10 minuti di respirazione diaframmatica per eliminare le tensioni e godere di una piacevole sensazione di benessere.