Tutto è possibile

Tutto è possibile






LagoSalato_6Tutto è possibile

Se tutto è possibile perché non accade quello che cerchiamo, quello che desideriamo, quello che vorremmo? Già… perché? Non è forse che il nostro pensare è spesso negativo e mai veramente costruttivo? Forse non è vero che pensiamo al passato con fatica, oppure con invidia perché adesso non viviamo più quella spensieratezza? A volte non siamo solo nel futuro?

Essere centrati in noi e nel “qui ed ora” non è facile. Spesso certe cose che ci danno fastidio negli altri in realtà sono cose che abbiamo dentro di noi e che non abbiamo ancora compreso, capito, affrontato.

Allora perché non fermarsi e capire ogni sensazione che è in noi? Perché non l’affrontiamo con pazienza per capirne le vere dinamiche? Perché non scriviamo a noi stessi o ne parliamo con chi ci fidiamo? Spesso parlarne ci obbliga a trovare le parole per far capire meglio quello che proviamo e, quasi sempre, questa ricerca ci permette di capire degli aspetti che non ci erano mai venuti in mente con tanta chiarezza. Anche il solo “raccontarcela” e, magari, di fronte allo specchio ci permette di vedere, di sentire e la percezione è diversa. Del resto, se ci pensiamo bene, siamo molto legati ai nostri sensi: nessun problema a vedere, a sentire …. ma che fatica a percepire!

Allora proviamoci davvero invece di lamentarci, mettiamo in campo qualità: meritiamo questo essendo dei veri miracoli!!! Dobbiamo crederci che ogni persona è miracolo, ma spesso noi per primi non abbiamo tempo di vedere veramente chi siamo e chi incontriamo.

E, non da ultimo, ricordiamoci che non siamo mai veramente soli!