Ecco una giornata per dire grazie!

Ecco una giornata per dire grazie!

BellezzaEssereFraseEcco una giornata per dire grazie!

Sono giorni pieni questi e… chissà per quanti di noi. Personalmente ricevo tanti segnali belli, arricchenti, di condivisione generosa, di sorrisi, di bellissima energia. Sono passati 4 anni da quando Anna mi ha detto: “Gianni, vieni a fare shiatsu?”. Io non sapevo nulla di questa tecnica di riequilibrio energetico del corpo. Ieri ho sostenuto il secondo dei tre tasselli che mi porterà ad essere un operatore shiatsu. In realtà mi sto accorgendo che non sono arrivato sulla cima di una montagna ma di un vero e proprio iceberg! Ecco quindi che si apre davanti a me un mondo ancora sommerso, ancora da scoprire, poco visibile e veramente sconfinato.

 

Ma so che è un percorso che potrà solo aggiungere meraviglia a quella sensibilità, gusto all’essere attento all’altro, nuove capacità di ascolto, affinamento del miracolo della percezione.

Stamattina, seppur stanco per l’esame di ieri, mi sono svegliato presto. Come non poter ricordare e ringraziare tutte le persone che mi hanno condotto fin qui in questi 4 anni? Ecco il mio grazie!

Grazie Alessia, Donata, Pietrina, Angela, Barbara, Fiorenza, Clelia, Yugen, Maurizio, Roberto, Ines, Carlotta, Stefania, Giovanna. Grazie di cuore per la gioia e la dedizione con cui cercate di donare le vostre scoperte, il vostro sapere, la vostra passione e la vostra umiltà che, al di la di ogni contenuto, sia la cosa più arricchente.

Grazie ai miei compagni di viaggio con cui si è creato un rapporto di amicizia: Anna, Stella, Lorella, Patrizia, Simona, Luisella, Stefania, Renata, Giuseppe, Giorgio, Ivano.

Grazie alle tante persone che si sono affidate (un vero dono, credetemi) cercando un modo diverso di arrivare al proprio benessere psicofisico. Un vero scambio di energie!

Grazie a mia moglie che mi ha permesso di fare questo meraviglioso percorso nonostante tanti sabati, domeniche e sere “attratto” da questa tecnica con origini radicate nella medicina tradizionale cinese, vera fonte di poesia, un modo diverso di considerare l’uomo chiamato ad essere armonia nella sua totalità di corpo, mente e anima.

Grazie a tutte le persone che mi hanno seguito chiedendomi come andassero le cose, o che hanno speso i loro sorrisi per sorregermi.

E infine grazie al Padre, datore della vita, che anche con delle “tegole” non cercate mi ha portato ad imboccare questa strada che sento sempre più mia. I miei angeli custodi sanno quante difficoltà continuo a crear loro!

A tutti voi dedico la canzone “Look at the World” di John Rutter che oggi sento proprio mia! Non ci crederete… ma anche questo è stato un dono.

Namasté

 

Look at the World

Guarda il mondo, tutto quello che ci circonda
e meravigliate tutti i giorni
ci sono tante gioie e desideri
tanti miracoli nel nostro cammino
prega a Lui! Oh Signore, per tutta la creazione
dacci cuore grati per quello che possiamo vedere
tutti i doni che possiamo condividere
e tutte le benedizioni.
Tutto proviene da Lui!
Guarda il mondo che ci porta frutta e fiori
guarda il cielo,
il sole quando esce e la pioggia.
Guarda le colline,
guarda gli alberi e le montagne
le valli, i fiumi, i campi!
Pensa alla primavera, al caldo dell’estate
che porta il raccolto prima dei freddi dell’inverno.
Tutto cresce,
tutto ha la sua stagione
fino a che tutto si raccoglie nelle mani del Padre!
Tutti i buoni doni, tutto quello di cui abbiamo bisogno e condividiamo
viene del Signore, per amore Suo.
Noi siamo nelle sue mani
assistendo a tutta la Sua abbondanza.
Sua è la terra e anche il cielo sopra di noi
…. tutto viene da Lui